Acqua Aromatizzata

4 min tempo di lettura

A cosa serve e tante ricette per prepararla in casa.

Sempre più spesso tra i vari corridoi del supermercato, potrebbe capitarvi di imbattervi in una sezione dedicata all’acqua aromatizzata. Come potrete intuire, non si tratta di normali bottiglie d’acqua, ma di bevande che promettono di offrire diversi effetti benefici, oppure si possono acquistare bevande istantanee da versare in 1 o 2 litri di acqua, in tantissimi gusti. Ma cosa sono esattamente le acque aromatizzate? E a cosa bisogna fare attenzione prima di metterle nel carrello?

Questo tipo di bevanda sta ormai spopolando da alcuni anni. Si tratta semplicemente di acqua arricchita con frutta, spezie o verdure, la cui assunzione dovrebbe garantire un miglior funzionamento dell’organismo e, in generale, una migliore salute, o di gusti che pur non fornendo benefici, aromatizzano l’acqua rendendola di un gusto piu’ piacevole. 
Tuttavia, come potrete facilmente notare leggendo l’etichetta dei prodotti, molto spesso le acque aromatizzate del supermercato contengono ingredienti non propriamente salutari, a cominciare dallo zucchero, che riveste spesso un ruolo di primo piano nella lista degli ingredienti da evitare, specialmente per chi è a dieta.

Oltre alle eccessive quantità di zuccheri, queste bevande contengono spesso altri elementi poco salutari, come coloranti, aromi e gli immancabili conservanti. Un po’ troppo per una bevanda che dovrebbe essere quanto più simile all’acqua, ma più invitante, non trovate?

La soluzione non è però quella di rinunciare al piacere di una buona acqua aromatizzata. Queste bevande possono essere benissimo preparate in casa, con ingredienti controllati e sani, che non rischino di danneggiare la nostra salute, ma che anzi, possano migliorarla sorso dopo sorso. Prima di scoprire come preparare l’acqua aromatizzata con le nostre mani, vediamo brevemente quali sono i benefici che potreste apportare alla vostra salute con questa bevanda idratante.

In base agli ingredienti che sceglierete di aggiungere alla vostra acqua, queste bevande possono offrire innumerevoli benefici. Primo fra tutti, vi permetteranno di bere quantità maggiori di acqua, favorendo così una corretta idratazione quotidiana e l’eliminazione delle tossine in eccesso. 

Non dimentichiamo, ad esempio, che per combattere la cellulite è importante bere almeno 2 litri di acqua ogni giorno!

Sorseggiando queste bevande, potreste inoltre fare il pieno di vitamine e minerali, semplicemente aggiungendo frutta, verdura, zenzero o altre spezie al “drink”. Inoltre, pian piano potreste preferire sempre più spesso delle salutari bevande con frutta o verdure al posto di alcolici o bibite zuccherate e gassate. Il che, vi permetterà di migliorare ulteriormente la vostra salute.

Come aromatizzare l’acqua?

La scelta degli ingredienti da aggiungere all’acqua è praticamente infinita. Di seguito vi propongo una serie di idee adatte sia per la stagione invernale che per l’estate, per godere di una gustosa acqua detox e rinfrescante.


• Arancia e zenzero, per fare il pieno di vitamina C e combattere i malanni di stagione
• Limone e curcuma, fonte di antiossidanti in grado di contrastare la formazione dei radicali
• Aloe vera e succo di limone, per un benefico effetto detox
• Menta e fettine di cetriolo, una bevanda dal potere dissetante e drenante
• Lime, menta e te verde, l’acqua aromatica ideale combattere la cellulite e rinfrescarsi in estate
• Fragola, limone e basilico, dalla spiccata funzione depurativa
• Ananas e limone, la ricetta adatta per drenare i liquidi in eccesso
• Pompelmo e zenzero, l’acqua aromatizzata perfetta per favorire il dimagrimento.

Prima di versare frutta, erbette fresche o verdure nella caraffa con l’acqua, bisognerà lavare tutto per bene (magari aiutandosi anche con del bicarbonato). 

Dopodiché, potrete tagliare gli ingredienti a pezzetti, inserirli nella caraffa e coprire con dell’acqua fresca. Andrà bene anche l’acqua frizzante, se preferite. Lasciate macerare per una o due ore, dopodiché potrete filtrare la bevanda e assorbirne tutte le proprietà benefiche!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.